martedì 3 febbraio 2009

Il valore delle piccole cose...grandi

Mentre ti ascolto...e mentre sento sussurrare le tue parole, alcune fanno male, altre mi scaldano con il loro suono...
...io mi rendo conto che il valore di quella pizza, il valore delle piccole cose...è cresciuto...
...mi manca quel tavolo per due...il nostro.
.
.
.
.
.
"...e mi manchi che devo fare!....boh...e perdiamoci allora! le cose che dico non le penso veramente... dove credo di voler andare..... si sta facendo buio.... che anche se non sono miei...io ci penso a loro..... io non ho niente..... che voce calda calda che hai amore..... è da tanto che non ti vedo..... non volevo dire che prima avevo tutto e ora niente.....volevo dire che io è il tutto che mi manca.... ellovedi...vorrei essere come te...te sei sempre capace di "raffreddare" le situazioni dandogli meno peso....beato te........ ...e che vuoi tu nel presente... ...e non andare avanti allora, visto che sei capace tu...!lasciami tu... Allora te ne vuoi andare.... ...mi metti via Si stavolta non piango...reprimo,si che reprimo! ...dentro di te....il magazzino...ci vorrei stare io... è bello...irrimediabilmente possessivo...è bello mamma che mal di stomaco............ ...ed è bella la pizza con te...... tutti i posti in cui vado vorrei averli visti con te....... ...mi piace...il buio se è con te. quanto sei bello..... ...respiro bello....il tuo...arriva fino a qui. Sai che faccio...chiudo gli occhi e avvicino la mia guancia alla tua. Ti amo."

5 commenti:

Stregatto ha detto...

reprimere non è necessariamente meglio che non piangere...

Daphne ha detto...

Stregatto
E tanto io a reprimere sono brava solo fino a un certo punto..anzi..non sono brava per niente.

Stregatto ha detto...

bisogna trovare il giusto equilibrio alla fine..
Spesso è quella la soluzione migliore..
altre volte invece chiudere qualche finestra non fa male..

Lieve ha detto...

Non è tanto il COSA fai, ma il CON CHI lo fai. Ecco perchè perfino il ricordo di un caffè preso in un bar o di un pomeriggio trascorso senza nulla fare se non stare sdraiati su un divano a chiacchierare, può assumere nella nostra mente un'importanza epocale.

Ciao cara, e grazie per le tue parole :)
Continuerò a passare :)

Daphne ha detto...

Lieve
Grazie a te per i tuoi commenti in questo spazietto :)
In qualsiasi modo, è sempre un piacere leggerti.
Hai proprio ragione..non è tanto il COSA..è il tutto che è di valore se riesci a condividerlo con quel "CHI".

Spero di rileggerti presto..io ci passo lo stesso ;)
Baci